A tribute to my women

21 Oct

Rosie the RiveterSono nata in una famiglia matriarcale, una di quelle famiglie nelle quali cuore, cervello e, spesso, muscoli sono rappresentati da donne. Da mamme, zie e nonne ho imparato quasi tutto quello che so fare o, comunque, le abilità che contano davvero, come apprezzare le cose semplici, saper ridere davanti a un cumulo di macerie, preparare una pizza di scarole.

Alcuni loro gesti, proverbi e modi di pensare oggi rivivono nei miei, a volte contro la mia volontà, e molti dei loro insegnamenti derivano dalle azioni e dalle piccole scelte del quotidiano, di cui magari non ne erano neanche consapevoli. Come una mamma in bilico su una scala che cerca di riparare i cordini delle veneziane e una ragazzina scettica che le chiede se sa come si fa. Tutto si può imparare, fu la risposta. E loro di cose ne sapevano tante: mi hanno insegnato a usare l’apostrofo e mi parlavano del botulino, non di ritorno da un trattamento al botox, ma mentre le aiutavo a preparare i vasetti di melenzane sott’olio. E quando la risposta era troppo difficile, c’era sempre un’alternativa di più dolce e fantasiosa, una storia da raccontare, un aneddoto divertente.

Di donne così ce ne sono tante: se ne stanno in un angolo e mandano avanti intere famiglie, in silenzio, per non rubare la scena a chi ha bisogno di continue lodi anche solo per cambiare una lampadina. A queste donne voglio dedicare la sezione Yummy Mummy, per piccole ricette da fare con i bambini e imparare un po’ d’inglese cucinando.

Advertisements

3 Responses to “A tribute to my women”

  1. Marianna Scorza Vitagliano October 25, 2012 at 1:35 pm #

    Bellissimo!!

  2. Pask October 25, 2012 at 3:00 pm #

    and what about your amazing sister?

    • Serena October 25, 2012 at 9:47 pm #

      an article was not enough: I’m currently working on a whole web site dedicated to her and her little masterpiece…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: